lunedì 22 novembre 2010

La Titanca è fiorita



La Titanca o Puya raimondii Harms, è la spettacolare pianta endemica delle Ande; fiorisce solo una volta per poche settimane nei suoi circa cento anni di vita, poi muore.
Antonio Lambe che con la onlus Acción Ambiental, si occupa della conservazione di questa pianta dice: "Si tratta di una piante 'estrema' sotto ogni punto di vista. Cresce in condizioni davvero difficili ed ad altitudini estremamente elevate, ed è la pianta più alta della regione. È una meraviglia della natura che qualcosa di così grande riesca a vivere in un ambiente tanto ostile".



Vive solo in Peru e in Bolivia fra i 3.000 e i 4.800 metri d'altitudine e Lambe prosegue: "Il suolo è così arido che la pianta ha bisogno di molto tempo per accumulare le risorse necessarie alla fioritura e alla riproduzione”, per questo ci mette anche un secolo a fiorire".
La fioritura però è molto produttiva, infatti una singola pianta può rilasciare fino a 10 milioni di semi.
L'International Union for Conservation of Nature (IUCN) ha classificato la Titanca una pianta a rischio di estinzione a causa della perdita di habitat e del calo di diversità genetica.

2 commenti:

gabbianellalù ha detto...

:-O è davvero uno spettacolo...speriamo che non si estingua!
ciao Lù

Milly ha detto...

@gabbianellalù: Piante e animali sono alla mercè dell'uomo; siamo noi i responsabili, noi abbiamo il potere di vita e di morte su di loro. Purtroppo a volte, ce ne rendiamo conto solo quando è troppo tardi.
Ti saluto, a presto.