sabato 16 marzo 2019

Splendida arte sashimi creata col pesce crudo di mikyoui00



Molte persone sono d'accordo sul fatto che il sashimi, una delle prelibatezze della cucina giapponese a base di pesce crudo, sia uno dei modi migliori per gustarlo.



Questo piatto con pesce affettato sottilmente negli ultimi tempi si è trasformato in una forma d'arte.

Splendida arte sashimi creata col pesce crudo di mikyoui00

Un valido artista culinario, mikyoui00, non ha mai legato il suo lavoro all'arte o al design, tuttavia avendo un figlio a cui voleva insegnare l'arte culinaria giapponese e infondergli amore per essa,

Splendida arte sashimi creata col pesce crudo di mikyoui00

ha deciso di uscire dagli schemi e trasformare il processo di apprendimento in un'attività divertente,

Splendida arte sashimi creata col pesce crudo di mikyoui00

ovvero partendo dal sashimi arrivare all'arte.

Splendida arte sashimi creata col pesce crudo di mikyoui00

Così, durante la scorsa estate, ha iniziato il processo didattico col figlio.

Splendida arte sashimi creata col pesce crudo di mikyoui00

L'artista insegnandogli come tagliare e preparare il sashimi,

Splendida arte sashimi creata col pesce crudo di mikyoui00

ha creato ritratti incredibilmente eterei di donne dall'ampia gonna, personaggi Disney, ballerini, uccelli piumati, draghi, fuochi d'artificio, angeli e tante, tante altre figure con un'abilità insuperabile.

Splendida arte sashimi creata col pesce crudo di mikyoui00

Fortunato il figlio ad avere un maestro così abile e noi, spettatori ammirati da tale perizia con l'acquolina in bocca, possiamo solo continuare a bearci guardando e seguendo i molti capolavori di mikyoui00 sulla sua pagina Instagram.

giovedì 14 marzo 2019

Centrotavola per la Festa del Papà 2019

Centrotavola per la Festa del Papà 2019 realizzato da TulipanoRosa

Tra pochi giorni sarà la Festa del Papà quindi bisogna trovare un dono: fatto. Pensare al pranzo: fatto. Decidere quale torta servire: fatto. E il Centrotavola per la sua festa? Fatto anche questo!
E ora vi spiego come l'ho preparato.

Occorrente

Vasetto in silver alto cm. 15, diametro circa cm. 7
Nastro di raso blu lungo cm. 110 alto cm. 2,5
Fiori di matthiola lilla, fucsia e bianco 6
Fiori di acacia bianchi 2
Rametti di eucalipto 4
Rametti di edera 2
Spillo con testa colorata
Oasis

Esecuzione

Ho tagliato un pezzo di oasis -la spugna dei fioristi- e l'ho infilato nella bocca del vasetto, quindi ho iniziato a inserire i rametti verdi e i fiori per formare un piccolo bouquet lasciando da parte un rametto di eucalipto e uno di acacia bianca.
Ho poi preso il nastro e l'ho avvolto attorno al collo del vasetto annodandola come una cravatta, in fondo era fuori luogo fare una grossa gassa nel centrotavola dedicato ad un uomo!
È stato un po' difficoltoso sistemare il nodo della "cravatta", ma poi mi è venuto in mente di bloccarla con un fermacravatta o meglio uno spillo con la testa colorata, quindi ho arrotolato i due lembi del nastro e li ho sistemati alla base del vasetto. Ho poi aggiunto i due rametti, lasciati da parte in precedenza, a lato del vasetto e finalmente ho terminato il lavoro!

Mi auguro che sia di gradimento al papà per il quale l'ho preparato e magari anche a qualcuno di voi per trovare ispirazione e crearne uno tutto suo.

Un enorme grazie a Tiziano, che con pazienza e disponibilità ha nuovamente scattato una foto superba del mio Centrotavola.

Ricordo, che se vi interessa, potete vedere tutti i Centrotavola realizzati da me in questa galleria fotografica.

martedì 12 marzo 2019

Incredibile Time lapse di una pianta del deserto completamente disidratata che viene riportata alla vita con l'acqua



La selaginella lepidophylla, anche conosciuta come Pianta della Resurrezione o Falsa rosa di Gerico, ha una straordinaria capacità di disidratazione.
Questa pianta desertica originaria del deserto di Chihuahua, facente parte delle Licofite, può sopravvivere a condizioni estreme di siccità, ma può essere prontamente rianimata con l'acqua nel corso di diverse ore, come mostrato in un incredibile timelapse del processo.



Questa incredibile pianta può sopravvivere a diversi anni di siccità perdendo anche il 95% della sua acqua senza essere danneggiata e tornare in vita dopo l'esposizione all'umidità.

C'è da sottolineare però, che nel caso la disidratazione sia stata troppo rapida, o si sia creata un'alternanza irregolare di condizioni siccità / umidità, la selaginella lepidophylla non ha il tempo di prepararsi per resistere allo stress idrico a cui è sottoposta.
Allo stesso modo le capacità di seccarsi e riprendere a vivere possono scemare nel tempo e la pianta, dopo decine di volte in cui riesce ad alternare il disseccamento e la crescita vegetativa, muore.

sabato 9 marzo 2019

Deliziose immagini che rappresentano il rapporto tra le persone e i loro cani di Yaoyao Ma Van As



L'art director Yaoyao Ma Van As di Los Angeles è un'amante degli animali che ama illustrare uno degli elementi più importanti della sua vita: il suo cane Parker.



La sua collezione di deliziose immagini descrive le gioie derivanti dall'essere proprietaria di un cane e il legame speciale che si instaura tra gli umani e i loro amici cani.



Ma Van As ha deciso di tornare a disegnare alcuni anni fa, come hobby creativo, separando ciò dal suo lavoro come art director per uno show televisivo animato.



Lavorando con photoshop, è stata in grado di evidenziare molti momenti particolari nei quali tutti gli amanti dei cani possono relazionarsi con un calore e un fascino che rendono difficile credere che queste illustrazioni siano digitali: dal rannicchiarsi insieme sotto le coperte, alla sensazione di piccole zampe che chiedono di zampettare all'aperto e tanto altro.



Attingendo alle sue esperienze con Parker è venuto naturale a Ma Van As, che ha sempre avuto animali nella sua vita, nel realizzare queste belle immagini e a tal proposito spiega: "Parker è come un figlio per me, lo amo così tanto! Penso che chiunque ami il proprio cane capisca quanto sia forte il legame. Parker e io siamo davvero sulla stessa lunghezza d'onda. Gli piace saltare su di me quando sono felice e mi consola quando sono arrabbiata. Lui è davvero il mio sostegno emotivo".



Quindi si può affermare che la serie di queste illustrazioni celebrino il loro legame emotivo.




La loro fantastica connessione e l'amore per l'avventura traspare in ogni tavola ed è sicuramente riconoscibile da chiunque consideri il proprio cane come un "migliore amico".



Potete seguire i lavori di Yaoyao Ma Van As sul suo sito web, Facebook e Instagram.

mercoledì 6 marzo 2019

Case sull'albero a forma di prisma di Peter Pichler Architecture

Case sull'albero a forma di prisma di Peter Pichler Architecture

La società di architettura e design Peter Pichler Architecture con sede a Milano, in Italia, ha recentemente pubblicato un concept per un insieme di case che hanno la prerogativa di fondersi con la foresta.

Case sull'albero a forma di prisma di Peter Pichler Architecture

"TREE HOUSES", questo è il nome del progetto, sono state concepite come un'estensione di un hotel esistente proprio per offrire agli ospiti l'opportunità di immergersi completamente nella natura.
Incastonata tra abeti e larici delle Dolomiti, ogni suite somiglia ad un prisma semi celato nello splendido paesaggio montano.

Case sull'albero a forma di prisma di Peter Pichler Architecture

Lo studio di architettura milanese, noto per la sensibilità verso l'ambiente e per il design sostenibile, in questo caso utilizzerà legno naturale per creare interni caldi e accoglienti disponendo lo spazio abitativo su due livelli: una zona superiore per la notte e una zona inferiore per il relax.

Case sull'albero a forma di prisma di Peter Pichler Architecture

Ogni "casa sull'albero" avrà un rivestimento esterno in legno annerito e tante vetrate proprio per mimetizzarsi al massimo nei boschi locali senza impattare con l'ambiente, ma anzi inserendosi in modo ottimale.
Questo è quanto vige nell'etica di Peter Pichler Architecture: creare architettura contemporanea in modo sostenibile.

Purtroppo non sono ancora note né la posizione esatta del progetto, né quando sarà completato. E' certo che molti, noi compresi, attenderemo con trepidazione notizie sulla sua realizzazione, ma nel frattempo possiamo seguire i progetti di Peter Pichler Architecture sul loro sito web, su Instagram e su Facebook.

sabato 2 marzo 2019

Bonsai, creature marine e tanto altro nelle sculture di vetro di Simone Crestani



L'artista del vetro Simone Crestani, che a dire il vero si definisce "artigiano" prima che "artista", utilizza il vetro borosilicato con una tecnica a lume per creare sculture di vetro fantastiche.



Ogni pezzo imita forme organiche come contorti alberi bonsai giapponesi, coralli sbilenchi e tanto altro.



Il bonsai è comunque un tema ricorrente nelle opere di questo eccellente artista del vetro italiano,



e proprio a questo proposito, sul suo sito, spiega: "Il bonsai è un concentrato di vita, supera la barriera delle dimensioni ed esprime forza ed energia; è un'opera d'arte che non è mai finita, in cui la natura continua a svilupparsi ed evolversi. Io modifico il vetro, ma il risultato finale ha un'identità propria. Lo aiuto a crescere, e aspetto che mi dia un'indicazione sull'equilibrio che gli permetterà di esprimersi".



Si possono ammirare molte altre creazioni di Crestani inclusi bolle, insetti e bicchieri insoliti, sulla sua pagina Instagram.

giovedì 28 febbraio 2019

Litografie con biciclette formate da semicerchi vorticosi di Thomas Yang

Litografie con biciclette formate da semicerchi vorticosi di Thomas Yang

Da alcuni anni Thomas Yang si dedica a creare dei poster per il suo progetto "100 Copie" usando, come musa e strumento, le biciclette o parti di esse.

Litografie con biciclette formate da semicerchi vorticosi di Thomas Yang

In alcuni lavori precedenti, ha creato strutture architettoniche come la Torre Eiffel, l'Empire State Building, la Tower Bridge e la Città Proibita cinese, usando pneumatici inchiostrati delle biciclette, mentre per il design più recente utilizza un approccio più tradizionale.

Litografie con biciclette formate da semicerchi vorticosi di Thomas Yang

Per il nuovo poster, dal titolo "Breakaway" utilizza spazzole piatte di varie larghezze per creare un ciclista in fuga tallonato dal gruppo di inseguitori.
Semicerchi vorticosi compongono caschi, pneumatici e le loro schiene arcuate.

Litografie con biciclette formate da semicerchi vorticosi di Thomas Yang

La stampa litografica, come dicevo, è stata disegnata come nella tradizione della pittura a inchiostro cinese con un colore base Pantone ed è stampata su carta riciclata di acero bianco 220gsm.

Litografie con biciclette formate da semicerchi vorticosi di Thomas Yang

Tutti i poster di Thomas Yang sono limitati a 100 copie, come appunto suggerisce il nome del progetto, quindi ognuno è timbrato con un numero progressivo.

Si possono acquistare o semplicemente ammirare, sul sito web di Thomas Yang, tutti i lavori innovativi di questo appassionato di biciclette e arte.