giovedì 19 aprile 2018

Banksy incrementa con nuovi souvenir il suo progetto The Walled Off Hotel



Il vecchio progetto di Banksy a Betlemme, The Walled Off Hotel, si è da poco arricchito di una nuova serie di souvenir disponibili esclusivamente nel negozio dell'hotel.



La serie di opere, dipinte a mano da artisti locali, raffigura la barriera della West Bank in uno stato fatiscente.



Una figura incappucciata è sempre presente accanto al muro mentre produce un nuovo pezzo di graffiti.
Vi sono un totale di nove opere di Banksy lungo il perimetro del muro di 70 km e 670 km di recinzione con ferro spinato che appunto dividono la Cisgiordania e lo stato d'Israele.



Banksy vede queste opere come una anticipazione, una rappresentazione di speranza per la fine del muro.



Lo scorso anno Banksy e un team di assistenti trascorsero 14 mesi ad adeguare il vecchio hotel, trasformando corridoi, hall, sala da pranzo, l'esterno e le singole stanze degli ospiti in una mostra d'arte.



Quasi a ridosso dell'infame barriera di cemento, l'albergo racchiude l'ultima ambiziosa installazione artistica dall'elusivo artista di strada Banksy intitolata "Walled Off Hotel" e promettendo la "peggiore visione del mondo", la mostra di arte esperienziale è quindi un hotel completamente funzionale che ha aperto le sue porte il 20 marzo 2017.



Non tutte le opere d'arte del Walled Off Hotel sono di Banksy, infatti le camere degli ospiti sono state curate ad artisti come Sami Musa e Dominique Petrin. Un'ulteriore galleria d'arte, curata dallo storico e critico Ismal Duddera, include opere di alcuni dei più importanti artisti palestinesi degli ultimi 20 anni.



L'hotel ha anche pubblicato un nuovo album durante la Palestine Music Expo della scorsa settimana, con musicisti internazionali come Brian Eno, The Black Madonna, Trio Joubran, Roisin Murphy e Akram Abdulfattah. Il lavoro è stato prodotto da Block9 durante un "Ritiro Creativo" presso l'hotel lo scorso febbraio, e include sette canzoni collaborative ispirate alla storia della Palestina. L'album Walled Off Hotel Creative Retreat è ora disponibile gratuitamente su Soundcloud.



L'intera mostra sembra concentrata quasi interamente sul conflitto in corso nella regione e su molte delle sue conseguenze, ma è anche un'attrazione significativa per il turismo e aggiungerei per riflettere. Cosa che non si fa mai abbastanza!

Nessun commento: