domenica 14 novembre 2010

Ippopotamo sedato ippopotamo furioso



Il dottor Markus Hofmeyr, assieme ad un collega, volendo testare un nuovo sedativo per rinoceronti, ha sparato un dardo anestetizzante ad un maschio di ippopotamo.
L'animale, dopo un primo momento di stordimento, si è ripreso attaccando il dottor Hofmeyr e gettandolo nel Crocodile River; si è salvato grazie al tempestivo intervento del collega, il dottor Nico de Bruin, che lo ha letteralmente strappato via dalle fauci dell'ippopotamo, ormai imbizzarrito.
Il povero animale è stato abbattuto da un ranger.
I due medici, che operano presso il "Kruger National Park", in Sud Africa, volevano rendersi conto se il nuovo farmaco era idoneo o no; i sedativi finora usati, sono validi per gli elefanti e i rinoceronti, ma per gli ippopotami risultano troppo forti, infatti vengono storditi e nella semincoscienza si gettano in acqua e spesso affogano.

3 commenti:

gabbianellalù ha detto...

:'( meglio che non mi esprimo oltre...!!!

Milly ha detto...

@gabbianellalù: Sicuramente i due medici hanno capito che il sedativo non è valido... e pensare che nelle loro intenzioni, doveva evitare altre morti di questi animali!
Ciao, a presto.

gabbianellalù ha detto...

purtroppo chi ci è andato di mezzo è proprio quel povero animale che voleva solo essere lasciato in pace:( il secondo millennio è iniziato da un bel po'e anche la sperimantazione dovrebbe fare un bel passo avanti ed evitare a tutti gli animali qualunque sofferenza...
ciao Lù